Chi siamo

Questo blog vuole essere strumento di informazione, di difesa e di dibattito culturale sulla scuola nella nostra regione e nasce per colmare una lacuna: la mancanza di uno spazio comune dedicato ai precari abruzzesi della scuola.
Perciò alcuni di noi realizzano e gestiscono questo spazio che accoglie notizie, materiali e documenti emessi dal Miur, dall’Ufficio Scolastico Regionale e dagli Uffici Scolastici Provinciali e da altri enti, poiché possano essere utili per la difesa delle ragioni dei precari e per il consolidamento della capacità di autotutela.
Inoltre sarà dedicata attenzione alle manifestazioni, ai convegni, alle pubblicazioni e al materiale informativo convinti che soltanto con l’impegno collettivo sia possibile salvare l’istruzione pubblica dall’aggressione ideologico-economica del tandem Tremonti-Gelmini e tutelare gli insegnanti precari, prime, anche se non esclusive, vittime.
Proprio i precari della scuola, al pari degli altri lavoratori, sono oggetto di attacchi sempre più violenti da parte del mondo economico, della politica e trascurati dai sindacati confederali che hanno dimenticato il proprio mandato: il nostro obiettivo è invece tutelare i diritti del lavoratore e promuovere i valori costituzionali dell’istruzione.

Annunci